“Una presenza storica... proiettata nel futuro” Lecce
Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore Polo Professionale Luigi Scarambone - Via Dalmazio Birago, 89 – 73100 –LECCE Tel. 0832/305919
Email: LEIS02200G@istruzione.it - PEC: LEIS02200G@pec.istruzione.it - Codice Fiscale: 80012110757 - Cod. Mecc. LEIS02200G

STRUTTURA DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

La seconda prova si svolge in un’unica giornata. La durata complessiva è di sei ore, salva diversa specifica previsione fornita in calce alla prova.

Le modalità di svolgimento della prova tengono conto della dimensione tecnico-pratica e laboratoriale.

Istituti Professionali – Settore servizi

La prova fa riferimento a situazioni operative della filiera di servizio e richiede al candidato attività di analisi, scelta, decisione sullo svolgimento dei processi produttivi e dei servizi.

La prova ha ad oggetto una delle seguenti tipologie:

  1. definizione, analisi ed elaborazione di un tema relativo al percorso professionale anche sulla base di documenti, tabelle e dati;
  2. analisi e soluzione di problematiche della propria area professionale (caso aziendale);
  3. individuazione e predisposizione delle fasi per la realizzazione di un prodotto o anche di un servizio;
  4. individuazione di modalità e tecniche di commercializzazione dei prodotti e dei servizi.

La struttura della prova prevede una prima parte che tutti i candidati sono tenuti a svolgere, seguita da una seconda parte costituita da quesiti tra i quali il candidato sceglierà sulla base del numero minimo indicato in calce al testo.

Istituti Professionali – Settore industria e artigianato

La prova fa riferimento a situazioni operative, professionalmente rilevanti, nell’ambito della filiera industriale o artigianale di interesse e richiede al candidato attività di analisi, scelta, decisione sullo svolgimento dei processi produttivi e dei servizi.

La prova ha ad oggetto una delle seguenti tipologie:

  1. analisi e problemi tecnici relativi alle materie prime, ai materiali e ai dispositivi del settore di riferimento;
  2. diagnosi nella predisposizione, conduzione e mantenimento in efficienza di macchine, impianti e attrezzature;
  3. organizzazione dei servizi tecnici nel rispetto delle normative sulla sicurezza personale e ambientale;
  4. individuazione e predisposizione delle fasi per la realizzazione di un prodotto artigianale o industriale;
  5. individuazione di modalità e tecniche di commercializzazione dei prodotti o anche dei servizi.

La struttura della prova prevede una prima parte che tutti i candidati sono tenuti a svolgere, seguita da una seconda parte costituita da quesiti tra i quali il candidato sceglierà sulla base del numero minimo indicato in calce al testo.


MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI DI ISTRUZIONE PROFESSIONALE DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

Settore SERVIZI
Indirizzo Articolazioni Opzioni Discipline caratterizzanti
SERVIZISOCIO-SANITARI     Igiene e cultura medico-sanitaria

 

Psicologia generale ed applicata

Arti ausiliarie delle professioni sanitarie Ottico   Discipline sanitarie (Anatomia, fisiopatologia oculare e Igiene)

 Ottica, Ottica applicata

Esercitazioni di optometria

Arti ausiliarie delle professioni sanitarie Odontotecnico Esercitazioni di laboratorio di odontotecnica

 Scienze dei materiali dentali e laboratorio

SERVIZI COMMERCIALI     Tecniche professionali dei servizi commerciali
Promozione commerciale e pubblicitaria Tecniche professionali dei servizi commerciali pubblicitari

 

Settore INDUSTRIA E ARTIGIANATO
Indirizzo Articolazioni Opzioni Disciline caratterizzanti
MANUTENZIONE ed ASSISTENZA TECNICA      Tecnologie e tecniche di installazione e di manutenzione
Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili Tecnologie e tecniche di installazione e di manutenzione di apparati e impianti civili e industriali
Manutenzione dei mezzi di trasporto Tecnologie e tecniche di diagnostica e manutenzione dei mezzi di trasporto

 


DENOMINAZIONE DEI DIPLOMI DI STATO DEL SECONDO CICLO

DIPLOMA DI ISTITUTO PROFESSIONALE

SETTORE SERVIZI

  • INDIRIZZO “SERVIZI SOCIO – SANITARI”
  • INDIRIZZO “SERVIZI SOCIO – SANITARI”

     

    ARTICOLAZIONE “ARTI AUSILIARIE DELLE PROFESSIONI SANITARIE:OTTICO”

  • INDIRIZZO “SERVIZI SOCIO-SANITARI”

     

    ARTICOLAZIONE “ARTI AUSILIARIE DELLE PROFESSIONI SANITARIE: ODONTOTECNICO”

  • INDIRIZZO “SERVIZI COMMERCIALI”
  • INDIRIZZO “SERVIZI COMMERCIALI”

     

    OPZIONE “PROMOZIONE COMMERCIALE E PUBBLICITARIA”

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO

  • INDIRIZZO “MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA”
  • INDIRIZZO “MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA”

     

    OPZIONE   “MANUTENZIONE MEZZI DI TRASPORTO”

  • INDIRIZZO “MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA”

     

    OPZIONE   “APPARATI, IMPIANTI E SERVIZI TECNICI INDUSTRIALI E CIVILI”


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.